Olanda
Guida alle vacanze e ai viaggi nel Paese dei Mulini a vento

Lingue parlate in Olanda


La lingua ufficiale dell’Olanda è il Dutch o Olandese, il quale si suppone sia derivante da una forma dialettale tedesco-olandese. A Nord si parla anche il Frisone che rappresenta la seconda lingua ufficiale della provincia del Friesland. I nomi di alcune città e di abitanti sono bilingue.
Assoggettata dal dominio di nazioni circostanti, quali la Germania, la Francia e la Gran Bretagna, conquistata dalla Spagna, la lingua olandese ha subito influenze dal tedesco, dal francese, dall’ inglese e vice-versa.
Attualmente, a causa di una diversa formazione, molte persone parlano non solo lingue olandesi. Quindi ti potrebbe capitare di conversare in inglese o in tedesco, ma anche in francese. In alcune località turistiche è parlato anche lo spagnolo. Con i fenomeni della globalizzazione e l’ influenza del dominio internazionale dell’ inglese nei media, quest’ ultima sta prendendo sempre più piede diventando la seconda lingua ufficiale dell’ Olanda.
Presentando una società multietnica, nelle maggiori città è ricorrente sentire le lingue immigranti. Nelle zone appartenenti al Regno dei Paesi Bassi, può capitarti di sentire: lo Sranan-Tongo (Surinam) e il Papiamento (Antille Olandesi). In alcuni casi tutti questi idiomi danno luogo a una specie di gergo che ne è il miscuglio, il quale viene usato soprattutto dai gruppi di ragazzi.


I caratteristici suoni occlusivo-glottali come g’s, sch’s (tipici anche dell’arabo), la rendono una lingua particolarmente affascinante. L’olandese scritto può essere abbastanza comprensibile dai parlanti altre lingue germaniche (inglese, tedesco, lingue scandinave), ma il linguaggio parlato risulta profondamente diverso dall’inglese. Verso il confine meridionale e in Belgio, l’accento è marcatamente differente.

Ufficialmente l’Olanda è bilingue: il frisone è l’altra lingua ufficiale. Viaggiando in Frisonia, troveresti molti segnali stradali in due lingue (come avviene nel Galles). Tutti parlano l’olandese, ma i frisoni sono così protettivi e fieri della loro minoranza che se ordini una birra parlando la loro lingua, te ne danno un’altra gratis.

Il banale detto “Lì tutti parlano inglese” è veramente indicato per l’Olanda. L’educazione a insegnare l’inglese e altre lingue europee ai bambini, fa degli olandesi la maggioranza dei poliglotti del continente. Nelle grandi città ci si orienta benissimo pur non conoscendo neanche una parola in olandese.

Un eventuale dialogo con persone adulte comunque potrebbe richiederti un minimo di conoscenza della lingua madre.

Indietro: Città

Avanti: Storia


In evidenza
Olanda
Girare in bicicletta
Furto di biciclette
In auto
Mappa
Fumo e Coffee Shop

Guida
Divisione amministrativa
Città
Lingua
Storia
Cultura
Geografia
Arrivare in nave
Arrivare in autobus
Arrivare in aereo
Arrivare in treno
Arrivare in auto
Girare in autobus
Olanda in treno
Tram, bus, metro
Trasporti Strippenkart
Trasporti parcheggia e pedala
Trasporti OV Card
Autobus notturni
Taxi
Autostop Olanda
Acquisti
La Cucina
Bere
La Birra
Il Tè
il Caffè
Cioccolato Caldo
Dormire
Eventi e appuntamenti
Lavorare
Sicurezza
Salute
Rispetto
Contatti



Immagini
Il Keizersgracht in Amsterdam

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Tutti i giudizi

Storie e racconti
I racconti degli utenti

I Sondaggi
Le bellezze dell'Olanda
Il giudizio dei viaggiatori sull'Olanda
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Coffee Shop in Olanda
Le città da visitare
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
olanda.eu è una guida del circuito InfoVacanze.net