Olanda
Guida alle vacanze e ai viaggi nel Paese dei Mulini a vento

Fumo e Coffee Shop


Droghe e Coffee Shop
Tipico Coffee Shop

Gli olandesi sono noti per la liberalizzazione delle droghe. Teoricamente è ancora legale, ma conformemente ai trattati internazionali, la quantità per uso personale delle droghe leggere è stabilita dal Ministero della Giustizia, attraverso un corpo di polizia ufficiale, la gedogen; letteralmente questo vuol dire tolleranza, legalmente è una dottrina di non-persecuzione sulla base del fatto che le misure prese potrebbero sfociare nell’illegalità, tanto da generare l’effetto contrario.

E’ concesso acquistare e fumare piccole dosi (al di sotto dei 5 grammi) di cannabis o hashish presso i coffeeshop. Sono molto numerosi soprattutto nelle più grandi città. Solo un numero ristretto di coffeeshop può somministrare bevande alcoliche. La maggior parte non ne vendono, ma pochissime, come “Rookies” nel quartiere Leidseplein di Amsterdam, hanno entrambe le licenze. Ai minorenni non è permesso entrarvi. Ci sono molte pubblicità a riguardo, alcune delle quali utilizzano i classici colori “rasta” rosso – giallo - verde per suggerire tutti i prodotti disponibili all’interno, altri invece sono più discreti e a volte tendono quasi a nascondere quei prodotti dalla vista.

I funghi allucinanti sono stati totalmente legalizzati, sulla base del fatto che si trovano facilmente nelle foreste naturali. Si possono acquistare negli smartshop, come le altre droghe naturali, siano esse pesanti o leggere. Sono droghe con le quali si ottengono gli stessi effetti delle sostanze illegali (come l’ecstasy), attraverso l’uso si sostanze chimiche simili. Comunque anche queste “droghe intelligenti” saranno illegali tra breve.

Comunque la cannabis comprata in Olanda generalmente è molto più forte delle altre, perciò fai attenzione se intendi farne uso e stai particolarmente in allerta quando mangi la torta alla cannabis (la “space cake”), perché è facile mangiarne troppa e incorrere in incidenti. Anche i funghi magici potenzialmente possono causare effetti simili, perciò chiedi consiglio allo staff circa il dosaggio e le altre precauzioni.

E’ vietato guidare qualunque mezzo a motore se si è minorati, questo include anche la guida sotto l’effetto di entrambi i tipi di droghe legali e illegali (ecstasy, cocaina, cannabis e funghi), dell’alcool, così come le medicine, che potrebbero alterare le tue capacità di guidatore e rallentare i riflessi.

L’acquisto delle droghe leggere per strada è sempre illegale. L’acquisto delle altre droghe (pesanti) come la cocaina, l’ecstasy, i funghi magici è fuorilegge. Comunque, di solito quando si viene trovati in possesso di piccole quantità di droghe illegali per uso personale, non si è perseguiti.

Il consumo di ogni altra forma di droga è legale, anche se il possesso non lo è. Se vieni sorpreso a prenderne da qualcun altro, potresti teoricamente essere arrestato per detenzione, ma non per uso. Questo ha un effetto importante; non esitare a richiedere le cure mediche se la droga ti ha causato degli effetti collaterali e informa il servizio sanitario di emergenza delle droghe di cui hai fatto uso il più presto possibile.
Al servizio sanitario non compete sindacare su dove hai acquistato la droga, non contatteranno la polizia, il loro unico compito è curarti per farti stare meglio.

In alcuni posti, esiste un “banco prova” delle droghe, dove puoi sottoporti ai test delle droghe sintetiche. Ciò è fondamentale perché molte pasticche contengono agenti chimici pericolosi oltre alle sostanze base; ad esempio, molte pasticche di “ecstasy” (MDMA) potrebbero contenere anfetamine o anche veleni come la stricnina. Non tutte le pasticche contengono il MDMA. Questi banchi non puntano a incoraggiare l’uso delle droghe, ma sono tollerati per il semplice fatto che preservano il pubblico dai rischi di malattia. Ricorda: il banco non restituisce il droga – test.

E’ importante non dimenticare i rischi associati all’uso delle droghe, anche in Olanda che le liberalizza:

• Le droghe pesanti come la cocaina e l’eroina, oltre alle droghe sintetiche, sono ancora illegali. Queste droghe risultano essere in qualche maniera contaminate, soprattutto se acquistate dai ricettatori per strada.
• Alcuni Paesi hanno una legislazione locale che giudica illegale pianificare un viaggio allo scopo di commettere atti illegali sotto un’altra giurisdizione, perciò può capitare che si venga perseguiti al rientro nel proprio Paese dall’Olanda, dove si è fatto uso di mariuana.

Indietro: Cioccolato Caldo

Avanti: Dormire


In evidenza
Olanda
Girare in bicicletta
Furto di biciclette
In auto
Mappa
Fumo e Coffee Shop

Guida
Divisione amministrativa
Città
Lingua
Storia
Cultura
Geografia
Arrivare in nave
Arrivare in autobus
Arrivare in aereo
Arrivare in treno
Arrivare in auto
Girare in autobus
Olanda in treno
Tram, bus, metro
Trasporti Strippenkart
Trasporti parcheggia e pedala
Trasporti OV Card
Autobus notturni
Taxi
Autostop Olanda
Acquisti
La Cucina
Bere
La Birra
Il Tè
il Caffè
Cioccolato Caldo
Dormire
Eventi e appuntamenti
Lavorare
Sicurezza
Salute
Rispetto
Contatti



Immagini
Il Keizersgracht in Amsterdam

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Tutti i giudizi

Storie e racconti
I racconti degli utenti

I Sondaggi
Le bellezze dell'Olanda
Il giudizio dei viaggiatori sull'Olanda
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Coffee Shop in Olanda
Le città da visitare
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
olanda.eu è una guida del circuito InfoVacanze.net